jump to navigation

007 brutto e cattivo January 7, 2007

Posted by eliver in : Cinema, Generale , trackback

Quando anche James Bond non è più James Bond, vuol dire che nel mondo c’è davvero qualcosa di preoccupante. Daniel Craig è duro e cattivo, sanguinante e spietato, ma guardando Casino Royale sembra di vedere uno dei tanti cloni di Mission Impossible. Che ironia, il clone che – anni dopo – viene emulato dall’originale. La prima ora va via in inseguimenti e stunt da pazzi, che ti coinvolgono quanto un torneo di bridge (senza offesa ai bridgisti). Resta un’ora per sviluppare la trama, ma tanto è talmente filiforme che un’ora basta e avanza. Nemmeno il cattivo era un cattivo decente: non fanno più i cattivi epici di una volta. A questo Le Chiffre anche il caro Arvin Sloane di Alias gli faceva barba e baffi.

Morale, se proprio non vi scappa di buttare 15 euro, lasciate perdere.

Comments»

no comments yet - be the first?