jump to navigation

Full immersion vampira II December 28, 2008

Posted by eliver in : Eliver, Generale, TV , trackback

Complice SciFi su Steel, ho iniziato a guardare la serie Moonlight, in italiano, una puntata a caso, in un pomeriggio di zapping annoiato. A freddo mi sembrava un prodotto un po’ patinato, ma il richiamo del vampiro era comunque abbastanza forte da generare in me la pazienza per arrivare fino in fondo. Qualche ora dopo guardavo la prima puntata in lingua originale, con calma e in tutto relax.

Che dire: carino! Di più: Australiano! ^_^

Váš prohlížeč nepodoporuje Flash stáhnětě jej.

Purtroppo sono solo 16 episodi e la notizia che la serie fosse stata chiusa era già ben nota dall’estate, quindi sono arrivata fino in fondo con il sacro terrore di un finale del cavolo.

Dopo la conclusione VERAMENTE del cactus di Blood Ties (tutte le trame se ne vanno in malora…) ero un po’ preoccupata per la sorte dei protagonisti. Già mi preparavo a Mick che, sputtanato pubblicamente come vampiro, lascia Beth, cambia nome e va a vivere anche lui a Vancouver, aprendo una nuova agenzia di PI con Henry Fitzroy Razz

E invece no: le fans (la s è messa di proposito) hanno avuto il loro momento “shipper” in linea con il tono generale della serie, e le luci si sono spente su Moonlight con un sospiro.

Un’altra serie carina è stata chiusa… cosa mi resta da guardare? Sad
Io inizio Angel, che un vampiro tira l’altro.

Comments»

1. Sheldon Pax - 5 February 2009

Il feed mi ha mandato questo post “in recupero” proprio adesso che ho cominciato Blood Ties… vabbè che mi hai fatto passare quasi la voglia, ma ancora dovevi guardare Angel? Bella serie ma la mitologia vampiresca è quella di Buffy.

2. eliver - 5 February 2009

Non fraintendermi, Blood Ties è una serie carina, per quanto un po’ classica. E’ la non-fine che mi ha un po’ deluso, tutto qui. Per il resto le storie sono divertenti e gli attori se la cavano benone. Pensa che Mike Mascellone Celluci è un ex di Beautiful!! :)